TRAVELMUNDIS.....il sito dei liberi viaggiatori
Home Destinazioni Volontariato Gap Year Carrer Break Diario di viaggio Lavoro all'estero Chi siamo
Destinazioni:
bullet Europa
bullet Asia
bullet Africa
bullet Medio Oriente
bullet Americhe
bullet Oceania
bullet Antartide

Volontariato:

bullet Nazionale
bullet Internazionale
bullet Progetti

Gap year (giovani)

Career break (pausa carriera)

Solo travel

Famiglia in viaggio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Prepararsi al viaggio

Fattore lavoro

Molte aziende offrono la possibilita di estesi periodi di assenza dal lavoro (periodo sabbatico).

 Se siete nel momento di negoziare una pausa lavorativa controllate e organizzate le conseguenze in termini di pensione, assicurazioni, mutuo casa, ecc. In pi, organizzate e negoziate un vostro possibile rientro nella azienda considerando lesperienza che il vostro viaggio porter.

La preoccupazione principale di un 'career break' riguarda sicuramente il fattore lavoro.

Lasciare un lavoro gi avviato o prendersi una pausa dal precariato del mercato del lavoro comporta preoccupazioni sulla propria vita professionale come la paura di essere tagliati fuori o di perdere i contatti mai facili da ottenere.

 Sicuramente certo che un individuo di anni venti si sentir meno insicuro di una persona di anni quaranta con maggiori responsabilit o che ha speso anni costruendo il proprio business.

Ma e bene ricordare che le aziende non risentono di effetti negativi durante l'assenza del lavoratore e senza dubbio ne avranno beneficio sia il lavoratore che ritorner con maggiori skills e migliori attitudini, sia il mercato del lavoro, in quanto si instaurer un meccanismo di mobilita' competitiva con nuove e crescenti offerte di lavoro.

Accrescere le prospettive professionali:

Accrescere le prospettive della propria carriera non e non deve essere l'unica motivazione per prendere un career break. Esso deve essere inteso come un'unica opportunit di esaminare la propria vita e stile di vita, arricchendo e espandendo interessi e esperienze; sono le conseguenze che ne' scaturiscono che portano concreti vantaggi per la carriera. Alcuni possono dubbitare del valore di un break pensando che si tratti di una scusa per lenire le pressioni e lo stress del lavoro. Certo questo pu essere un valido motivo, tuttavia, un anno sabbatico viene visto come una chance di aquisire esperienze e doti che andranno a complementare e arricchire il vostro curriculum vitae.

Che ne pensano ildatori di lavoro?

Sono sempre piu' i datori di lavoro che rispondono positivamente al career break. Essi interpretano queste scelte come un segno di auto-sufficienza, iniziativa  e maturit da parte del lavoratore o del possibile candidato. 

 

Diario di Viaggio

Legislazione

Viaggia sicuro

Turismo solidale

News